Domande

E poi ti domandi: cosa sta succedendo? Cos’è che sta cambiando? Cos’è che è diventato complicato?

Ce l’avevi nella mente, ora ti parte anche dal cuore. Allora cosa ti trattiene dal prendere quella decisione? La routine? La paura di star male? Di sentirti solo? Di non poter più ritornare sui tuoi passi, di pentirti?

E così concludi: ci penso ancora su. Ed i tuoi sentimenti fanno su e giù, come una luce agli ultimi colpi di scarica, ad intermittenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: